Per “povertà” si intende la condizione del nucleo familiare la cui situazione economica non permette di disporre dell’insieme dei beni e servizi necessari a condurre un livello di vita dignitoso, come definita, ai soli fini dell’accesso al reddito di inclusione, all’articolo 3.

Articolo 3 della Costituzione Italiana:

“Tutti i cittadini hanno pari dignità sociale e sono eguali davanti alla legge, senza distinzioni di sesso, di razza, di lingua, di religione, di opinioni politiche, di condizioni personali e sociali. È compito della Repubblica rimuovere gli ostacoli di ordine economico e sociale, che, limitando di fatto la libertà e l’eguaglianza dei cittadini, impediscono il pieno sviluppo della persona umana e l’effettiva partecipazione di tutti i lavoratori all’organizzazione politica, economica e sociale del Paese.”

 

Related Posts

NEWS

Ma la salute di territorio è anche “sociale”

Condividiamo questo interessante articolo di Welforum scritto da Sergio Pasquinelli (ospite al nostro ICARE FORUM 2019) dove, attraverso tre esempi concreti (assistenza domiciliare, assistenza residenziale, badanti), auspica una sanità territoriale che includa il sociale. L’integrazione tra Read more…

NEWS

Auguri di un sereno Natale e felice anno nuovo!

Tutto lo Staff di Atena Informatica vi augura un sereno Natale e felice anno nuovo 

NEWS

CERTIFICAZIONE CSA STAR LEVEL 1 SELF-ASSESSMENT PER LA SICUREZZA DEI SERVIZI CLOUD SAAS

Per rispondere alle sempre più esigenti specifiche in materia di sicurezza del Cloud, Atena Informatica ha conseguito la certificazione CSA STAR Level 1, concepita e sviluppata come estensione dello standard ISO/IEC 27001, Sistema di Gestione per Read more…