Como, 13 novembre 2017

Venerdì 10 novembre il Professor Giovanni Lanzone ha tenuto la quarta lezione del Corso “Verità e realtà nel mondo e nel web. Vale la pena accettare le sfide del presente?” dal titolo “Usabilità, novità e pericoli degli algoritmi per la vita”.

Viviamo un momento di cambiamenti radicali della società nella quale viviamo e la metamorfosi in corso è operata principalmente dalla scienza. Ma quali sono le sue finalità? Senza una buona “strada” di conoscenza e di ricerca, la scienza è pericolosa?

Il Professor Lanzone prova a dare una risposta menzionando la follia dei fondamentalisti, i negazionisti del riscaldamento globale, la fisica quantistica e la bomba atomica. Intreccia riferimenti religiosi, musicali ed economici, e ci induce a riflettere su come non sia la scienza in sé risolutiva per il nostro futuro. Siamo noi stessi gli artefici delle direzioni degli algoritmi delle nostre vite.

Il futuro della realtà, della scienza, della società e della cultura è racchiuso in una chiave. Una chiave che ognuno di noi possiede e che, come collettività, abbiamo il dovere di utilizzare nel migliore dei modi.

Un’ora abbondante di ascolto e di riflessioni condivise all’interno dell’Aula Magna del Collegio Gallio. Prossimo incontro con il giornalista Armando Torno che ci parlerà della comunicazione della verità in questo momento storico-sociale. Appuntamento per tutti venerdì 17 novembre alle h.17:30.

Related Posts

NEWS

Voucher PNRR per la digitalizzazione della Pubblica Amministrazione Locale

È appena partito il grande progetto di digitalizzazione della pubblica amministrazione locale, da portare avanti da qui al 2026 nell’ambito del PNRR. Il Ministro per l’Innovazione Tecnologica e la Transizione Digitale ha pubblicato gli avvisi Read more…

NEWS

Dallo “Stato sociale” al welfare della conoscenza digitale

La crisi legata al covid19 ha portato a un incremento di tutta la spesa relativa al welfare, includendo i 3 pilastri “tradizionali” (sanità, politichesociali, previdenza) e l’istruzione la stima del 2021 è stata di 632 miliardi di euro, con una crescita Read more…

NEWS

Gestire i buoni spesa con Icare Pay – L’esperienza del Comune di Torino

I buoni spesa sono titoli di acquisto per comprare generi alimentari e prodotti di prima necessità; vengono erogati dai Comuni a nuclei familiari in condizione di fragilità economica. Il perdurare dell’emergenza Covid sta gradualmente peggiorando Read more…