La parola inclusione indica l’atto di includere un elemento all’interno di un gruppo o di un insieme. Il termine inclusione sociale si riferisce principalmente alla società e alle sue attività per la comunità, abbraccia numerosi aspetti tra i quali l’inclusione scolastica e lavorativa. L’obiettivo principale dell’inclusione sociale è garantire l’inserimento di ciascun individuo all’interno della società, indipendentemente dalla presenza di elementi limitanti.

In ambito sociale, inclusione significa appartenere a qualcosa, sia esso un gruppo di persone o un’istituzione, e sentirsi accolti. È quindi facile capire da che cosa derivi la necessità dell’inclusione sociale: tra gli individui possono esserci delle differenze a causa delle quali una persona o un gruppo sono “esclusi” dalla società.

I motivi che possono portare all’esclusione sociale sono diversi (razza, sesso, cultura, religione, disabilità). La povertà è uno dei motivi principali per i quali le persone si sentono escluse, non avere accesso ai servizi sanitari e sociali o al lavoro è un altro motivo di esclusione sociale.

Related Posts

NEWS

Ripartono le lezioni del nostro partner culturale Il Paguro

Ripartono, venerdì 02 ottobre, le lezioni del nostro partner culturale Il Paguro, con un corso online dal titolo: 2021 Abbiamo bisogno di idee nuove. È un bel problema..proviamo a discuterne. Quest’anno verrà innovato il classico Read more…

GLOSSARIO

Buoni spesa

Per contribuire a far fronte alle difficoltà economiche dell’emergenza Covid-19, il Governo, già agli inizi di aprile, aveva erogato 400 milioni per creare “buoni spesa” da consegnare alle famiglie più in difficoltà. Con il Decreto Read more…

GLOSSARIO

Sistema Informativo Unitario dei Servizi Sociali (SIUSS)

Il Decreto legislativo n. 147 del 15 settembre 2017, nell’introdurre il Reddito di Inclusione (REI) quale misura nazionale di contrasto alla povertà, ha previsto l’istituzione del Sistema Informativo Unitario dei Servizi Sociali (SIUSS) che si compone Read more…