Per buona pratica (best practice) si intende un insieme di azioni e comportamenti che, rispetto ad altri simili, si sono dimostrati particolarmente vantaggiosi nella realizzazione di una determinata attività. Si può trattare di una tipologia di progetto, di una scelta metodologica, di un modello di relazione con i partner, di una particolare procedura adottata etc.

L’individuazione e la diffusione delle buone pratiche diventa sempre più importante, perché consente di ridurre tempi e costi grazie alla riproduzione di esperienze già sperimentate e che si sono rivelate positive. La diffusione di buone pratiche dà luogo a un’accumulazione di conoscenza e a un approfondimento continuo del tema nel cui contesto la buona pratica viene diffusa e utilizzata.

Related Posts

NEWS

ICARE PAY – La soluzione digitale per i buoni spesa e i voucher emessi dalla PA

Siamo lieti di presentarvi ICARE Pay, il nuovo strumento digitale per la gestione delle erogazioni di Buoni Spesa (anche legati all’emergenza covid-19) e Voucher emessi dalla Pubblica Amministrazione Locale.   Al fine di agevolare i Comuni Read more…

NEWS

MISURA UNICA per l’affitto e MISURA B2 di Regione Lombardia – Gestione digitalizzata con ICARE Cloud

  MISURA UNICA per l’affitto e MISURA B2 di Regione Lombardia   Regione Lombardia, con la DGR n. 3664/2020 «sostegno per il mantenimento dell’alloggio in locazione anche a seguito delle difficoltà economiche derivanti dalla emergenza Read more…

NEWS

Ma la salute di territorio è anche “sociale”

Condividiamo questo interessante articolo di Welforum scritto da Sergio Pasquinelli (ospite al nostro ICARE FORUM 2019) dove, attraverso tre esempi concreti (assistenza domiciliare, assistenza residenziale, badanti), auspica una sanità territoriale che includa il sociale. L’integrazione tra Read more…