Como, 29 gennaio 2018

Venerdì 26 gennaio il Professor Massimo Marassi ha tenuto l’ottava lezione del Corso “Verità e realtà nel mondo e nel web. Vale la pena accettare le sfide del presente?” dal titolo Sono forse io il custode del mondo”.

Grazie al costante progresso tecnologico, ci rivela il Prof. Marassi, ogni individuo ha la possibilità di vivere una realtà diversa da quella che effettivamente si ha. Il web è uno spazio infinito e ha caratteristiche di “immortalità” e “ripetibilità” mentre l’essere umano ha una dimensione di “finitezza”. Si potrebbe azzardare quindi che la libertà del web non sia nient’altro che una costrizione a essere liberi. Se questo intrinseco paradosso avesse una valenza culturale avremmo un vero conflitto fra verità reale e verità virtuale.

Quindi che cosa sono verità e realtà? Marassi partendo dalla contestazione giovanile del ‘68 e dalla rivoluzione francese del 1789 evidenzia come, in questo momento storico, ormai gli individui non abbiano più stimoli, ideali, confronti…mentre il web ci offre la possibilità di vivere meglio, di sentirsi meglio; in definitiva ci dà una libertà di manovra, di spazio, di sollecitazioni che la realtà non ci dà più, ci dà un’altra opportunità…

Un’ora e mezza insieme ricca di spunti e riflessioni che ci rimanda al prossimo incontro di venerdì 02 febbraio alle h.17:30 presso l’Aula Magna del Collegio Gallio di Como. Il Professor Andrea Tagliapietra terrà una lezione dal titolo “ Il web, l’economia dell’attenzione e il valore critico dell’esperienza”.

Related Posts

NEWS

Voucher PNRR per la digitalizzazione della Pubblica Amministrazione Locale

È appena partito il grande progetto di digitalizzazione della pubblica amministrazione locale, da portare avanti da qui al 2026 nell’ambito del PNRR. Il Ministro per l’Innovazione Tecnologica e la Transizione Digitale ha pubblicato gli avvisi Read more…

NEWS

Dallo “Stato sociale” al welfare della conoscenza digitale

La crisi legata al covid19 ha portato a un incremento di tutta la spesa relativa al welfare, includendo i 3 pilastri “tradizionali” (sanità, politichesociali, previdenza) e l’istruzione la stima del 2021 è stata di 632 miliardi di euro, con una crescita Read more…

NEWS

Gestire i buoni spesa con Icare Pay – L’esperienza del Comune di Torino

I buoni spesa sono titoli di acquisto per comprare generi alimentari e prodotti di prima necessità; vengono erogati dai Comuni a nuclei familiari in condizione di fragilità economica. Il perdurare dell’emergenza Covid sta gradualmente peggiorando Read more…