Como, 19 febbraio 2018

Venerdì 16 febbraio si è tenuta la penultima lezione del Corso “Verità e realtà nel mondo e nel web. Vale la pena accettare le sfide del presente?” che ha visto prendere la parola il Professor Maurizio Migliori.

Titolo dell’incontro: “Una mezza verità è falsa, due verità sullo stesso oggetto sono vere”. Migliori evidenzia come nel Fedone di Platone sia ricorrente il dubbio verso la verità e si interroga su come un individuo possa riconoscere la verità…la verità non è unica ma biunivoca, anzi poli univoca. Ad esempio come può un individuo esclamare di aver visto due cose identiche quando una di queste due cose è in luogo fisico diverso (destra/sinistra, sopra/sotto) rispetto all’altra? E che cos’è una verità probabile? E’ fondamentalmente una mezza verità che non esiste!

Un’ora e mezza di ascolto e di dibattito che ci hanno permesso di maturare una profonda riflessione sul senso della verità, e una grande voglia di assistere al prossimo incontro che si svolgerà venerdì 23 febbraio alle h.17:30 sempre presso l’Aula Magna del Collegio Gallio a Como. Tema dell’incontro: “Realtà e apparenza”. Relatore: Professor Salvatore Natali.

Vi aspettiamo numerosissimi per l’ultimo appuntamento di quest’anno!

 

Related Posts

NEWS

Voucher PNRR per la digitalizzazione della Pubblica Amministrazione Locale

È appena partito il grande progetto di digitalizzazione della pubblica amministrazione locale, da portare avanti da qui al 2026 nell’ambito del PNRR. Il Ministro per l’Innovazione Tecnologica e la Transizione Digitale ha pubblicato gli avvisi Read more…

NEWS

Dallo “Stato sociale” al welfare della conoscenza digitale

La crisi legata al covid19 ha portato a un incremento di tutta la spesa relativa al welfare, includendo i 3 pilastri “tradizionali” (sanità, politichesociali, previdenza) e l’istruzione la stima del 2021 è stata di 632 miliardi di euro, con una crescita Read more…

NEWS

Gestire i buoni spesa con Icare Pay – L’esperienza del Comune di Torino

I buoni spesa sono titoli di acquisto per comprare generi alimentari e prodotti di prima necessità; vengono erogati dai Comuni a nuclei familiari in condizione di fragilità economica. Il perdurare dell’emergenza Covid sta gradualmente peggiorando Read more…