Il concetto di cittadinanza d’impresa, o impegno sociale, esprime la consapevolezza che non esiste contrasto tra obiettivi economici e responsabilità sociale ma che la loro unione, al contrario, può portare a risultati estremamente positivi. Il concetto di cittadinanza d’impresa si può concretizzare in diverse iniziative. Per esempio, nella realizzazione di partnership e investimenti per la comunità, nel coinvolgimento del personale dell’organizzazione in attività di volontariato, nella progettazione e gestione di interventi a favore di persone svantaggiate o di comunità in difficoltà.

Possiamo quindi definire la cittadinanza d’impresa come la gestione della totalità dei rapporti esistenti tra un’impresa e il suo contesto d’azione locale e nazionale. Presuppone l’impegno dell’impresa nell’integrare nella propria strategia, le esigenze di mercato e quelle socialmente responsabili.

Related Posts

NEWS

Atena informatica ha realizzato lo Sportello Emergenza COVID-19

In occasione della recente emergenza per il virus COVID-19, Atena Informatica ha realizzato una piattaforma digitale finalizzata a garantire, agli operatori coinvolti, una gestione efficace e coordinata di tutti i processi di trattamento dell’emergenza. L’utilizzo della Read more…

NEWS

Welfare: verso una rete social-sanitaria integrata?

L’organizzazione territoriale dei servizi socio-sanitari è ancora troppo frammentata, settoriale e non fisicamente riconoscibile e immediatamente individuabile dai cittadini. Le professioni impegnate nell’integrazione socio-sanitaria si trovano dinanzi a un duplice impegno. Da una parte devono affrontare Read more…

GLOSSARIO

Valutazione Multidimensionale (VMD)

La Valutazione Multidimensionale (VMD) è una metodologia nata in Inghilterra in ambito geriatrico finalizzata ad indagare, con modalità pluridimensionale ed interdisciplinare, lo stato di salute fisica, psichica e sociale dell’individuo, conoscerne le potenzialità ed i Read more…