Con l’introduzione del Reddito di Cittadinanza quale misura unica di contrasto alla povertà, viene sancita la fine del Reddito di Inclusione, misura che poteva essere richiesta fino al 28 febbraio 2019 e che a decorrere da aprile 2019 non verrà più riconosciuta. I dati pubblicati dall’Osservatorio statistico nazionale dell’INPS, relativi al 2018 e aggiornati al 22 gennaio 2019, assumono evidente rilevanza in quanto offrono, seppur in modo ancora parziale, un quadro complessivo in merito all’implementazione della misura.

Di seguito riportiamo articolo integrale ripreso e condiviso da @LombardiaSociale.it

Misure di contrasto alla povertà. La fine del Reddito di Inclusione

Related Posts

NEWS

ICARE PAY – La soluzione digitale per i buoni spesa e i voucher emessi dalla PA

Siamo lieti di presentarvi ICARE Pay, il nuovo strumento digitale per la gestione delle erogazioni di Buoni Spesa (anche legati all’emergenza covid-19) e Voucher emessi dalla Pubblica Amministrazione Locale.   Al fine di agevolare i Comuni Read more…

NEWS

MISURA UNICA per l’affitto e MISURA B2 di Regione Lombardia – Gestione digitalizzata con ICARE Cloud

  MISURA UNICA per l’affitto e MISURA B2 di Regione Lombardia   Regione Lombardia, con la DGR n. 3664/2020 «sostegno per il mantenimento dell’alloggio in locazione anche a seguito delle difficoltà economiche derivanti dalla emergenza Read more…

NEWS

Ma la salute di territorio è anche “sociale”

Condividiamo questo interessante articolo di Welforum scritto da Sergio Pasquinelli (ospite al nostro ICARE FORUM 2019) dove, attraverso tre esempi concreti (assistenza domiciliare, assistenza residenziale, badanti), auspica una sanità territoriale che includa il sociale. L’integrazione tra Read more…