La Valutazione Multidimensionale (VMD) è una metodologia nata in Inghilterra in ambito geriatrico finalizzata ad indagare, con modalità pluridimensionale ed interdisciplinare, lo stato di salute fisica, psichica e sociale dell’individuo, conoscerne le potenzialità ed i bisogni così da poter programmare una serie
coordinata ed integrata di interventi.

In particolare per il mondo dei servizi alla persona ha l’obiettivo di definire in modo complessivo lo stato di salute di una persona ed è rivolta a valutare, cioè ad analizzare con accuratezza, le capacità funzionali e i bisogni della persona nelle sue diverse dimensioni:

– biologica e clinica (stato di salute, segni e sintomi di malattia, livelli di autonomia, etc.)
– psicologica (tono dell’umore, capacità mentali, etc.)
– sociale (fattori ambientali, condizioni relazionali di convivenza, situazione abitativa, economica, etc.)
– funzionale (disabilità ovvero la capacità di compiere uno o più atti quotidiani come lavarsi, vestirsi, salire le scale, etc.).

Categories: GLOSSARIONEWS

Related Posts

NEWS

Atena Informatica presente all’Assemblea nazionale di ANCI

È stata una tre giorni ricca ed emozionante quella che ci ha visti partecipare alla XXXIX Assemblea annuale dell’Associazione Nazionale Comuni Italiani (ANCI) che si è svolta alla fiera di Bergamo la scorsa settimana. Abbiamo Read more…

NEWS

Voucher PNRR per la digitalizzazione della Pubblica Amministrazione Locale

È appena partito il grande progetto di digitalizzazione della pubblica amministrazione locale, da portare avanti da qui al 2026 nell’ambito del PNRR. Il Ministro per l’Innovazione Tecnologica e la Transizione Digitale ha pubblicato gli avvisi Read more…

NEWS

Dallo “Stato sociale” al welfare della conoscenza digitale

La crisi legata al covid19 ha portato a un incremento di tutta la spesa relativa al welfare, includendo i 3 pilastri “tradizionali” (sanità, politichesociali, previdenza) e l’istruzione la stima del 2021 è stata di 632 miliardi di euro, con una crescita Read more…