L’organizzazione territoriale dei servizi socio-sanitari è ancora troppo frammentata, settoriale e non fisicamente riconoscibile e immediatamente individuabile dai cittadini. Le professioni impegnate nell’integrazione socio-sanitaria si trovano dinanzi a un duplice impegno. Da una parte devono affrontare le sfide imposte dall’aumento della domanda sociale delle nuove povertà, e d’altra parte devono opporsi alla drastica frammentazione dell’offerta di servizi imposta dalle amministrazioni pubbliche che subiscono le conseguenze finanziarie della particolare congiuntura economica.

Si definiscono infatti prestazioni sociosanitarie tutte le attività atte a soddisfare, mediante percorsi assistenziali integrati, bisogni di salute della persona che richiedono unitariamente prestazioni sanitarie e azioni di protezione sociale in grado di garantire, anche nel lungo periodo, la continuità tra le azioni di cura e quelle di riabilitazione.

Condividiamo queste interessanti osservazioni (fonte: welforum.it) al piano sociosanitario integrato della Regione Lombardia: Verso una rete social-sanitaria

Categories: NEWS

Related Posts

NEWS

OFFERTA DI LAVORO – Nuove posizioni aperte

Nell’ambito del potenziamento del nostro organico, siamo alla ricerca di nuove risorse per i seguenti profili: Sviluppatore Full-Stack Junior – Buona conoscenza del linguaggio JAVA (Web) – Dimestichezza con i Database relazionali, PostgresSQL e Oracle Read more…

NEWS

Atena sostiene il Festival ambientale ECOLARIO

Da venerdì 25 a domenica 27 giugno la “nostra” Como sarà animata dagli eventi sostenibili del Festival ambientale ECOLARIO, nato dalla collaborazione di varie associazioni comasche e non solo. Abbiamo deciso di sostenere questa manifestazione, Read more…

NEWS

Atena ha ricevuto la certificazione SAAS rilasciata dall’Agenzia per l’Italia Digitale (AGID)

La nostra piattaforma ICARE ha ottenuto la certificazione AGID per i servizi Saas.  AGID ha delineato un percorso di qualificazione per i fornitori Software as a service (Saas) della PA, affinché le pubbliche amministrazioni possano adottare Read more…