Il Governo, attraverso un’ordinanza della Protezione Civile, ha messo a disposizione 400 milioni di euro da distribuire ai Comuniper permettere loro di erogare buoni spesa a persone, e famiglie in difficoltà. I buoni spesa saranno utilizzabili per l’acquisto di generi alimentari o prodotti di prima necessità. Sarà l’Ufficio dei Servizi Sociali di ogni Comune a valutare i requisiti per accedere alla misura e a stabilirne il relativo contributo.

Con ICARE abbiamo realizzato una piattaforma semplice, veloce e interamente digitalizzata, che in pochi passi permette ai Comuni una gestione facilitata permettendo loro di raccogliere online le richieste da parte dei cittadini, di agevolare l’eventuale attività di sportello (call center), nonché di effettuare le necessarie verifiche, e infine di favorire la generazione e la consegna dei buoni spesa alimentari.

Related Posts

NEWS

OFFERTA DI LAVORO – Nuove posizioni aperte

Nell’ambito del potenziamento del nostro organico, siamo alla ricerca di nuove risorse per i seguenti profili: Sviluppatore Full-Stack Junior – Buona conoscenza del linguaggio JAVA (Web) – Dimestichezza con i Database relazionali, PostgresSQL e Oracle Read more…

NEWS

Atena sostiene il Festival ambientale ECOLARIO

Da venerdì 25 a domenica 27 giugno la “nostra” Como sarà animata dagli eventi sostenibili del Festival ambientale ECOLARIO, nato dalla collaborazione di varie associazioni comasche e non solo. Abbiamo deciso di sostenere questa manifestazione, Read more…

NEWS

Atena ha ricevuto la certificazione SAAS rilasciata dall’Agenzia per l’Italia Digitale (AGID)

La nostra piattaforma ICARE ha ottenuto la certificazione AGID per i servizi Saas.  AGID ha delineato un percorso di qualificazione per i fornitori Software as a service (Saas) della PA, affinché le pubbliche amministrazioni possano adottare Read more…